Fenomeno fisiologico caratteristico della donna in età feconda e non in gravidanza, consistente nella perdita periodica (25-32 giorni circa) di una determinata quantità di sangue dai genitali, dovuta allo sfaldamento dello strato superficiale della mucosa uterina, quando non ci sia stata la fecondazione.

16Alla donna disse: (Iddio Nostro Signore —> INS)

"Moltiplicherò
i tuoi dolori e le tue gravidanze,
con dolore partorirai figli.
[…]."

"Moltiplicherò i Tuoi Dolori". Ecco..Ecco la Causa..Un complotto. Un Complotto divino.
Ma il genere umano ha avuto la sua rivincita. L’invenzione degli antidolorifici.

Annunci

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

4 responses to “”

  1. pinno says :

    le ragazze augurano sempre a noi maschi di poter provare l’ebbrezza dei dolori mestruali, almeno una volta nella vita

    O_______o

  2. zoeofoz says :

    Certo che no. Non era un augurio di sofferenza il mio. Mai sarei così cattiva ed egoista.
    Tuttavia se ti è mai capitato di avere una colica..ebbene quello è un dolore mestruale molto amplificato. Ma anche su questo frangente il genere umano ha vinto. Esistono gli antidolorifici anche per questo.

  3. dottorcere says :

    mai presi per dolori inerenti ad un parto, ma mi associo all’inno per i pain-killer.

    scronch-scronch, e il dolor se ne va….

  4. anonimo says :

    hahahahha viva os analgésicos (antidolorifici!!)

    Cristina O (Portogallo)

    Amo il blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: