Il post di oggi lo dedico a tutti gli ASSISTENTI TECNICI della statale.
A volte, mentre li osservo, rimango completamente affascinata dalla loro capacità di districarsi in problemi di natura tecnologica..
cavi, fili, pc, audio.. neanche mia nonna saprebbe eguagliarli..

Un grazie di cuore a tutti gli assistenti tecnici che ci permettono di socializzare col prossimo, col vicino di posto, con l’amico immaginario, con persone che non vediamo da secoli e con cui non abbiamo assolutamente voglia di parlare.

Un grazie di cuore a tutti gli assistenti tecnici che ci permettono di prenderci un po’ di tempo per noi stessi, per riflettere sulla nostra persona, per indurci a chiederci "ma che cosa ci faccio qui?"

Un grazie di cuore a tutti gli assistenti tecnici che ci permettono di essere amorevoli col prossimo. Quante volte sono andata in aula coll’intento di tenere la sedia calda per la persona che poi avrebbe preso il mio posto!

Un grazie di cuore a tutti gli assistenti tecnici che ci permettono di sviluppare al massimo la nostra vena creativa inducendoci a scarabocchiare sui nostri quaderni per la gioia dell’industria cartiera.

Grazie assistenti tecnici.. non vi dimenticherò mai..

Annunci

Tag:

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

2 responses to “”

  1. anonimo says :

    bauhauihoihuheiuhiuhiuhihu

  2. Claudiet says :

    in effetti gli assistenti della statale sono il male 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: