Ma ve la do io la Mise en scène!
Il sipario si alza. La protagonista sono io. Alimentiamo il mio ego.
L’azione è statica. Semplicemente osservo l’azzurro sorseggiando sostanza bianca tramite cannuccia. Granelli tra le dita dei piedi.
Nessuna parola. La scena è silenziosa. L’unica azione è l’osservare indifferente e acritico.
Semplicemente degli occhi senza mente.
Vouyerismo senza voyerur.
Semplicemente cerco il ladro della mia unicità.

Annunci

Tag:,

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: