Se mia mamma non la smette di passare quell’aggeggio infernale che aspira e lava contemporaneamente col vapore, potrei prendere l’aggeggio in questione, sollevarlo, e buttarlo giù dal balcone, sperando che i mille pezzi in cui si dividerà non siano più ricomponibili. Nemmeno con la colla attak.
Perchè sono esattamente cinque giorni che sento quel malefico rumore. E non posso nemmeno provare sollievo mentale uscendo e affogando i miei dispiaceri in crepes alla nutella e birra. No. Perchè, oltre che con l’acquisto di tale aspirapolvere, iddio vostro signore ha voluto punirmi con la tonsillite.
E tutto questo tempo a disposizione da passare esclusivamente con la mia dolce metà, ovvero la mia altra personalità, è dannoso: la mia seconda personalità afferma che io sto percorrendo una strada a senso unico. Però il senso di percorrenza è sbagliato, la percorro contromano.
Che è tutto sbagliato. Come il clima. Così, giusto per cadere nel banale.

Annunci

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: