Una definizione per il sabato mattina? Disco incantato, senza dubbio.
Le condizioni in cui mi alzo sono deducibili, per gli altri, dal gesto meccanico di trascinare il mio corpo verso il mobile della cucina su cui regna la bottiglia dell’acqua, il cui sacro contenuto sarà bevuto ad occhi semichiusi.
Tuttavia la definizione disco incantato non è certo causata da quest’abituale rito di reidratazione.
Il sabato mattina è costantemente, nei secoli dei secoli amen, il giorno delle polemiche.
Polemiche in tutte le salse. Agrodolci, piccanti, tartare, e cocktail.
Polemiche che ti perforano il sistema nervoso ancora quando sei a letto.
Polemiche che nemmeno i tappi nelle orecchie riescono a tenere lontano dalle tue sinapsi.
Polemiche che sono proferite ad un troppo alto volume di voce per non essere udite.
E in ogni caso tu sai benissimo che anche se ti dovessi alzare da quel letto, per andare barcollando verso la bottiglia dell’acqua, non diresti una sola parola verso la persona che rende la tua esistenza casalinga un’inferno. E non solo la tua esistenza. Sarebbe il meno altrimenti.
Sai solamente che questa persona non sarà degnata di un solo sguardo, non gli sarà indirizzata alcuna parola.
Tuttavia se l’indifferenza bastasse a redimere comportamenti sbagliati, il pianeta terra sarebbe un piccolo paradiso di civiltà.

Annunci

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: