PAROLE A CASO (OVVERO COME FAR RISORGERE UNO SPAZIO MORTO)

E domani si torna per l’ennesima volta in Sabaudia. Sto diventando la ricchezza delle ferrovie dello stato.
Per la cronaca la sfiga non mi ha ancora abbandonata del tutto.
La pasqua di quest’anno è stata ben diversa da quella dell’anno scorso. E se proprio non ci volete credere potete scorrere pagine e pagine di inutili scritti per scoprire cosa stavo facendo l’anno scorso a quest’ora.
Quest’anno un treno sudicio mi ha portato in quel di Firenze, per poi raggiungere le lande perugine.
Ma la mia vacanza, il cui presupposto doveva essere vivere all’aria aperta, si è trasformata in un guardare dalla finestra la velocità con cui il tempo cambiava. Ho assistito a una tempesta di vento, a una fittissima pioggia, a una strana grandine per finire con una strana neve.
Ho guardato molti film e mi sono goduta la lontanaza dal virtual insanity (la mia scuola per chi ne fosse all’oscuro).
Quindi, non tutta la pioggia vien per nuocere.
Stasera mi sono recata nella rediviva Pergola in quel di Milano. Non ho potuto guardare nell’interezza il concerto da me atteso, in quanto la mia vescica doveva essere evacuata. Quindi, come da tradizione, ho camminato fino al pub a fianco per portare a termine la mia missione fisiologica. Apro la porta del bagno e incontro una fanciulla che non vedevo da milioni di anni. Surprise surprise. Ora fa la circense. Ogni tanto mi sento anche io un clown inconsapevole.
Per il resto credo che il mondo sia completamente impazzito. Io rimango ferma a guardare cosa succede, ma so che Miss Responsabilità verrà a bussare alla mia porta, anche questa volta.

Annunci

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: