PIEDE DI GUERRA

A breve imbratterò la rete con maleparole nei confronti della scuola in cui, nell’ultimo anno, ho sputato sangue giornalmente per portare a termine il mio master. Comincio a credere di aver buttato via un prezioso anno di vita frequentando un corso che si abbelliva di finti orpelli e false garanzie.
Perché ormai sono passati dei MESI, mesi in cui la scuola avrebbe dovuto fornirmi uno stage, completato il quale avrei ottenuto il tanto agognato attestato. Peccato che nulla, davanti a me, si stia smuovendo. Con mani e piedi legati attendo una chiamata, invano. Con mani e piedi legati da cotanta burocrazia, non posso far nulla. Se non cercarmelo da sola, il benedetto stage.
Perché ormai non hanno neanche più la decenza di rispondere alle mie mail di sollecito.
Quindi giorni. Dopodiché le misure che adotterò saranno altre, e non saranno affatto piacevoli.

Annunci

Tag:

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: