Ma una grammatica?

Stamattina ho fatto l’ennesimo colloquio per l’ennesimo posto di commessa per il quale probabilmente non verrò ricontattata.
Ma non è questo il punto.
Il nodo della questione risiede in colei che mi ha fatto sostenere il colloquio, ovvero l’impiegata dell’agenzia interinale. Oltre al fatto che io non ho quasi proferito parola, l’impiegata si ostinava a sbagliare qualsiasi congiuntivo le capitasse sottomano. Fare un colloquio con un’analfabeta ha ancor di più diminuito la mia autostima. Insomma, lei ha un guadagno mensile, e io che uso correttamente i congiuntivi no.
E se la mattina venivo linguisticamente mortificata, di pomeriggio passeggiavo per le vie del centro di Torino. Ebbene, mi sono imbattuta nelle riprese di un italianissimo film.
Si intitolava “Paura di amare”. Sarà sicuramente un successo.
Annunci

Tag:, , , , ,

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

One response to “Ma una grammatica?”

  1. verdemel4 says :

    come ti capisco….uuuuhh se ti capisco!!!! resisti!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: