Buon sangue non mente

Tornata nella calda Brianza, quello che mi si è prospettato davanti agli occhi è  stato il deserto dei tartari. Sono tutti in vacanza: livello di smog ai minimi storici e io posso considerarmi la regina della strada, nonostante l’ormai mitico pandino sia passato a miglior vita.

E questa sera, poiché ero troppo stanca per affrontare qualsiasi evento associato all’aggettivo ‘mondano’,  ma mediamente afflitta per rimanere tra le mura domestiche, ho scelto di andare con mio fratello a vedere Harry Potter e il principe mezzosangue: è probabilmente il meno riuscito della saga, ma in ogni caso non si è rivelato l’obrobrio cinematografico che in molti mi avevano descritto.
Ed è stato proprio durante la proiezione che si è verificato un fatto fuori dall’ordinario, talmente impressionante che tutti gli spettatori in sala hanno interrotto per un attimo il patto di verosimiglianza col film per tornare bruscamente alla realtà.
Pochi istanti prima che il fatto avesse luogo, nel buio della sala tutti gli occhi erano puntati al grande schermo: le immagini del film erano talmente intense che anche i ruminanti più accaniti avevano smesso di masticare pop corn, e i bevitori più inguaribili avevano arrestato il moto di risucchio da un  bicchiere ormai vuoto di coca cola quando, all’improvviso… un rutto. Era mio fratello. Si è subito guardato attorno per poi bisbigliarmi “Minchia che figura dimmerda”.
Annunci

Tag:, , ,

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

2 responses to “Buon sangue non mente”

  1. kATERYN says :

    Fortuna che non ha urlato -“Chi e’ stato il maleducato?” – con tono di disapprovazione.

    Bel blog, penso che in questo sabato che invece affligge me abbastanza da autorinchiudermi tra le mura domestiche nonostante io sia in Sardegna, passero’ la prossima mezz’ora a sfogliare le tue pagine. 😉

    Con permesso…

  2. zoeofoz says :

    beh almeno si è assunto le sue responsabilità! 🙂

    l’afflizione purtroppo non dipende dal posto in cui ci si trova. Però goditi le vacanze tu che puoi!
    hai un bel blog pure tu comunque 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: