Tra le lacrime, ho detto addio

Oggi, in netto ritardo sul mondo, ho visto l’ultima puntata di Lost.
Una parte l’ho vista in treno e ho dovuto tirare fuori tutta la mia forza d’animo per non mettermi a piangere davanti ad un vagone probabilmente incredulo delle mie espressioni facciali davanti allo schermo del PC.
Arrivata a casa ho schiacciato nuovamente play e ho messo fine a questi sei anni di dipendenza.
Tra le lacrime, ovviamente.
Non poteva finire in altro modo, credo.
E’ stato come lasciar andare, finalmente, una persona molto caraper la sua strada, qualunque essa fosse.
Io credo che Lost sia la metafora della nascita e della morte, anche se sono sicura che gli sceneggiatori non lo sapevano affatto quando hanno cominciato a scrivere. E come avrebbero potuto sapero? così è la Vita.E no, non credo di star esagerando.

 

Annunci

Tag:, ,

About pattumieraemotiva

Si sta come d'estate sui cactus le spine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: