Tag Archive | farcela

Fratelli e sorelle d’Itaglia

Patria di pizza, canzoni neomelodiche, pantagruelici pranzi sotto l’ombrellone, traffici illeciti e corruzione ai piani alti, l’Italia è un paese che si arrangia da decadi, che fa dei piccoli espedienti il modus vivendi prediletto e che antepone l’interesse del singolo a quello della collettività.

L’Italia è cieca e incapace di far valere la forza della moltitudine per raggiungere uno scopo comune. L’Italia non si ferma mai a pensare e va avanti a mangiare pizza, a cantare canzoni neomelodiche, a inscenare ultime cene sotto l’ombrellone e a trafficare sempre e comunque.

Tranne in un rarissimo caso: la partita della nazionale italiana di calcio.

Quando gioca la nazionale di calcio tutti riscoprono l’orgoglio patriottico e l’appartenenza al tricolore. Le fidanzate si siedono accanto ai fidanzati e si fanno insegnare le regole del fuorigioco e chiunque smette di mangiare pizza, di cantare canzoni neomelodiche, di preparare il pranzo da portare in spiaggia o di trafficare illecitamente.

L’Italia si ferma e incolla le chiappe alla sedia/divano per tifare un gruppo di persone che gli antichi chiamerebbero, a ragione, mercenari.

E mentre voi tifavate, cari itagliani, c’erano persone che si godevano la vostra assenza e, in un luogo abietto e a voi caro, la palestra, si beavano del silenzio del sudore senza essere costrette a farsi sanguinare le orecchie col vostro chiacchiericcio e i vostri versi da persone muscolose sotto sforzo.

Grazie Itaglia, grazie itagliani.

Annunci